Jeep 2014, anno record in Europa: +70%

news-sample-2
Il 2014 è stato un anno da incorniciare per la Jeep: le immatricolazioni sono aumentate del 69,6% nel Vecchio Continente (Europa a 28 + Efta) rispetto al 2013 per un totale di 41.378 vetture. Solo a dicembre sono state vendute 6.603 auto con un balzo in avanti addirittura del 189,7%, oltre a far segnare il 14° mese consecutivo con il segno più. Anche nell’Area EMEA (Europa, Medio Oriente e Africa) il marchio ha fatto registrare un incremento dei volumi del 42% anno su anno. Le top seller. Per quanto riguarda i singoli modelli, a spingere le vendite è stato l’aumento della domanda dell’ammiraglia Grand Cherokee costantemente nelle prime posizioni di vendita nella relativa categoria, sia a livello europeo sia nei singoli Paesi, tra i quali la Germania e l’Italia. Sul mercato dallo scorso marzo, la nuova Cherokee ha fatto registrare i volumi più elevati 2008 a oggi e ha consentito di raddoppiare le vendite del marchio in questo segmento. Positiva anche la richiesta della Renegade, l’ultima nata della famiglia, in vendita da ottobre. (da quattroruote.it)